Torta di cachi senza zucchero ne burro

Cooks in
45/50 minuti
Dificulty
Super facile
Serves
6 persone
Added on
Dicembre 11, 2017
Added by

La prima volta che preparai questa torta me la ricordo ancora, rimasi stupita dalla bontà e dalla consistenza umida e avvolgente dell’impasto, l’aroma dell’arancia e delle mandorle si sposano perfettamente con il cioccolato fondente. La polpa di cachi che aggiunge morbidezza e poi anche solo per il fatto che è senza zucchero e burro per me aveva già vinto… Adatta per una golosa colazione, ma anche come merenda sana e deliziosa…sono sicura che la adorerete!


Ingredients

  • 300 gr Polpa di cachi mela
  • 200 gr Farina integrale
  • 80 gr Mandorle in polvere
  • 30 gr Olio di semi di girasole bio
  • 2 Uova
  • La scorza di un arancia bio
  • 1 cucchiaio Miele di acacia o dolcificante a piacere
  • Un cucchiaino Cremor tartaro o lievito naturale istantaneo per dolci
  • 50 gr Cioccolato fondente al 70% di cacao minimo

Method

Impastiamo la torta

Frulliamo la polpa di cachi nel bicchiere del frullatore o di un tritatutto da cucina (kutter cioè quello con le lame) aggiungiamo l’olio, il miele e la scozia di arancia. Aggiungiamo a questo composto le uova e man mano tutta la farina mescolata precedentemente con il lievito e la polvere di mandorle. Otterremo una crema densa e liscia, tritiamo grossolanamente il cioccolato ed andiamo ad aggiungerlo Come ultimo ingrediente. Mescoliamo bene.

Inforniamo

Accendiamo il forno a 180 gradi 5 minuti prima di posizionare il dolce in forno. Ungiamo uno stampo a ciambella profondo di 22 cm di diametro o se preferiamo anche una semplice tortiera profonda almeno 12 cm, non più grande di 24 cm. Io mi servo sesso di stampi in silicone, si sformano bene e non hanno bisogno né di carta forno né di essere troppo oleati.

Sforniamoe

dopo aver cotto la nostra torta per circa 45 minuti, ma attenzione il tempo dipenderà anche dallo stampo che andrete ad usare, cioè se lo stampo piccolo e profondo da 22cm ci vorranno anche 50 minuti, se invece lo stampo sarà più basso è più largo il dolce si cuocerà prima . In ogni caso verifichiamo come sempre la cottura con uno stecchino di legno. Sforniamo lasciamo raffreddare e gustiamo il nostro dolce super sano e gustoso!


Recipe Gallery

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: