Donuts al forno senza burro sofficissimi

Cooks in
7/8 minuti
Dificulty
Media
Serves
6 persone
Added on
Febbraio 4, 2018
Added by
  1. Golosi e soffici i Donuts senza burro, cotti al forno, ciambelline glassate di origine statunitense, i Donuts sono tra i peccati gola a cui è difficilissimo sottrarsi perché sono veramente fantastiche! Quindi io da buon golosa, ho cercato di modificare la ricetta originale, per renderle un po’ più sane, ma comunque soffici e golose. Infatti come prima cosa, la mia versione non è fritta, non ha burro ed è fatta con farina integrale e farina macinata a pietra del tipo 1. Nel mio impasto ho aggiunto della ricotta al posto del burro, e vi assicuro che rimangono morbide e soffici anche il giorno dopo…basterà non stracuocerle, miraccomando. Comunque se proprio vorrete fare la versione originale, basterà sostituire la ricotta con 10 gr di burro e friggerle in olio di arachidi. A voi la scelta io opto sempre per la versione più salutare, sarò fissata, ma me li gusto molto di più.
    Per quanto riguarda la glassatura io ho utilizzato un succo di melograno e cocco rape’.
  2. O intingerle nella salsa di cacao e acqua, decorare con granella di nocciole o cocco rape’. Potrete anche usare yogurt bianco e burro di arachidi. Insomma decorate a Vostra scelta.
    Buon divertimento e buon peccatuccio di gola! 😋😁😎

Ingredients

  • 225 ml di Bevanda vegetale di mandorla
  • 1 Uovo intero
  • 60 gr di Zucchero di Cocco o polvere di dattero
  • 200 gr di Farina integrale
  • 250 gr di Farina tipo 1 semi raffinata
  • 7 gr di Lievito di birra fresco
  • 70 gr di Ricotta di pecora
  • Semi di una bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino Scorza di limone bio
  • Per la glassa
  • 3 Gocce di succo di limone
  • Succo di frutta e amido di mais
  • O cacao amaro e acqua q.b
  • Granella di nocciole
  • Yogurt bianco e burro di arachidi

Method

Impastiamo

Mettiamo nella ciotola della planetaria l’uovo leggermente sbattuto con lo zucchero, la bevanda vegetale di mandorle, la vaniglia, la scorza di limone, il lievito sciolto e mescolando con la foglia, andiamo ad aggiungere graduatamente la farina, alternandola alla ricotta, quando avremo ottenuto un composto ben amalgamo, sostituiamo la foglia con il gancio impastatore, lasciamo andare a velocità media per 7/8 minuti, terminata tutta la farina, dovremo continuare a lavorare il nostro impasto fino a che non si staccherà dalle pareti della ciotola.

Facciamo lievitare

Prendiamo l’impasto ed impastiamo ancora un pochino a mano sulla spianatoia, non si dovrà attaccare. Se risultasse troppo  appiccicoso aggiungiamo una spolverata di farina. Mettiamolo a riposare in una ciotola oleata, coperto con pellicola in un luogo a riparo da correnti d’aria. Per circa 3 ore o finché non avrà raddoppiato il suo volume. Ideale il forno spento con luce accesa se in casa abbiamo meno di 20 gradi.

 

Facciamo le ciambelle

Riprendiamo il nostro impasto che a questo punto avrà raddoppiato il suo volume. Sgonfiamolo e stendiamolo in uno spessore  di circa 1cm. Facciamo le ciambelle aiutandoci con due taglia biscotti circolari, uno di cm 7,5 e l’altro piccolo di cm 2,5. Andranno bene anche un bicchiere e un tappo di bottiglia tranquilli.

Lasciamo riposare altri 30/40 minuti sempre nel forno spento.

Inforniamo

A questo punto inforniamo le ciambelline a forno caldo statico a 200 gr per circa 7/8 minuti. Sforniamo e facciamo raffreddare bene prima di glassare.

Per la glassa basterà fare addensare il succo di frutta con l’amido di mai sul fuoco fino a raggiungere la consistenza desiderata.


Recipe Gallery

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: