Panettone Senza Burro semi integrale

Cooks in
60 minuti
Dificulty
Alta
Serves
1 panettone da 1 kg
Added on
Dicembre 15, 2018
Added by

Habemus Panettone senza burro e semi integrale…finalmente ho elaborato la mia ricetta personale del panettone.
Non sono di certo nuova a queste preparazioni, ma il panettone lo avevo sempre preparato in versione tradizionale.
Con mia enorme sorpresa il risultato é stato favoloso,ma veramente non scherzo, soffice, profumato, aromatico e bello alveolato.
Insomma non vi nascondo la mia grande soddisfazione, ed é per questo che vi consiglio vivamente di provare questa ricetta.
Per il procedimento e le dosi mi sono ispirata ad un Blog favoloso che si chiama Pane Dolce al Cioccolato, che a sua volta si rifà per le dosi e procedimento alla Ricetta di Giambattista Montanari.
Ovviamente la loro versione tradizionale prevede burro, zucchero e farina bianca completamente, quindi io ho dovuto riadattare alle mie solite esigenze salutari.
Ma adesso vi lascio perdervi in questa favolosa ricetta del mio panettone senza Burro semi integrale.


Ingredients

  • Per il primo impasto
  • 135 gr di acqua
  • 30 gr di Lievito madre disidratato
  • 270 gr di farina+ forte tipo 1
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di ricotta +10 gr di olio evo leggero
  • 50 gr di tuorli
  • 5 gr di malto diastatico
  • Per l'aroma panettone
  • 10 gr di miele di arancio
  • Semi di una bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di Scorza di arancia e limone bio
  • Per il secondo Impasto
  • 55 gr di farina integrale
  • 50 gr di uova
  • 30 gr di zucchero di canna
  • Aroma panettone
  • 3 gr di sale
  • 35 gr di ricotta +10 gr di olio evo
  • Per la farcitura
  • 180 gr di uvetta a mollata
  • 50 gr di arancia candita
  • 30 gr di cedro candito

Method

Primo Step

Come prima cosa la sera prima mettiamo a Bagno l’uvetta per circa un’ora  dopodiché  la andremo  a strizzare ed asciugare e la faremo riposare su un canovaccio pulito. A questo punto facciamo l’aroma panettone mescolando il miele con gli aromi e le e scorze di arancia e limone con i semi della bacca di vaniglia. Lasciamo riposare a temperatura ambiente.

Secondo Step

Partiamo con il primo impasto per il nostro panettone senza burro. Questa operazione dovrà essere fatta alle ore 19: 30.

Mettiamo lo zucchero con il malto i tuorli è circa metà dell’acqua in planetaria, aggiungiamo la farina mescolata bene al lievito disidratato ed impastiamo per 15 minuti a questo punto potremmo aggiungere l’altra metà dell’acqua e per ultima la ricotta mescolata con l’olio, continuiamo ad impastare per circa 20 minuti.

Mettiamo a lievitare il nostro impasto per il panettone in un luogo caldo con una temperatura di circa 26 gradi il riposo dovrà durare all’incirca 10 ore. Il nostro impasto dovrà raddoppiare una volta e mezzo. Trascorse le 10 ore riprenderemo il nostro impasto e lo andremo a riporre in frigorifero a 4 gradi per un’ora.

Alle alle 7:00 all’incirca andremo a fare il secondo impasto mettendo il nostro composto in planetaria aggiungendo la farina integrale e facendo andare a una velocità media per circa 15 minuti. Una volta che l’impasto sarà bello incordato Potremmo Aggiungere le uova lo zucchero l’aroma panettone il sale e continuiamo ad impastare per almeno 7 minuti, a questo punto potremmo aggiungere la ricotta mescolata con l’olio, facciamo impastare ancora 7-8 minuti sempre a velocità media ed infine aggiungiamo i canditi e le uvette, facciamo girare ancora per un minuto e mettiamo a riposare di nuovo il nostro impasto per il panettone senza burro in un luogo caldo a 28 gradi per un’ora.

Mettiamo negli stampo

Riprendiamo il nostro impasto e Facciamolo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti a questo punto procediamo con la pirlatura lavorando l’impasto con le mani. Senza aggiungere farina miraccomando. Sistemiamo nello stampo apposito per il panettone e copriamo con pellicola trasparente, facciamo riposare di nuovo in un luogo caldo a 28 gradi per circa 5-6 ore. Trascorso questo tempo togliamo la pellicola facciamo asciugare il nostro panettone per 30 minuti a temperatura ambiente ed incidiamo la superficie del panettone a croce con una lametta. A questo punto il nostro panettone è pronto per essere infornato, in forno caldo statico a 160 gradi, cuociamo per circa 55-60 minuti( in realtà la cottura del panettone si misura con con un termometro a sonda che dovrà misurare l’interno del nostro panettone di circa 94 96 gradi però potrete sempre verificare la cottura con uno stecchino lungo in modo da arrivare bene al centro del dolce.)

Sforniamo è capovolgiamo dopo aver infilsato il panettone con i ferri da calza o due spiedini. Lasciamo raffreddore il panettone e Serviamo.


Recipe Gallery

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: