Ricciarelli senza zucchero

Cooks in
18 minuti
Dificulty
Facilissima
Serves
12 Ricciarelli
Added on
Dicembre 22, 2020
Added by

Ricciarelli senza zucchero.

 

Spero che i Senesi non me ne vogliano, se ho sostituito lo zucchero con l’eritritolo 🥺.

La ricetta è quella tradizionale, compreso il procedimento e le dosi, l’unica cosa che ho cambiato e questo ingrediente. L’ho fatto soprattutto per chi non può assume dolci, ma vuole comunque godersi una bontà Natalizia.
I Ricciarelli sono un dolce tipico senese a base di mandorle zucchero albume d’uovo. Essi sono fatti con una pasta di mandorle tipo marzapane grana grossa molto lavorata e arricchita da aromi e zucchero. Sono nati nel XIV Sec nelle corti toscane seguendo antiche origini orientali, si sono poi evoluti in varianti arricchite con cioccolato in superficie. La leggenda narra che fu il cavaliere Ricciardetto Della Gherardesca ad introdurre questi dolci, A ritorno dalle crociate nel suo castello vicino a Volterra. Nel 2010 hanno ottenuto l’IGP. 

In realtà la Ricetta è molto semplice, pochi e preziosi ingredienti tipici del periodo invernale, come arancia e  limone.

Io vi consiglio di provarli, perché oltre ad essere molto semplici da realizzare sono anche buonissimi e nella mia versione anche meno dolci, dato che L‘Eritritolo dolcifica circa il 25% meno dello zucchero classico.
Comunque se non vorrete utilizzare questo dolcificante naturale, potrete sempre usare lo zucchero a velo…nessuno si risentirà in tal caso. 🙌 Promesso!
Buon divertimento!


Ingredients

  • 100gr di Farina di mandorle o 100gr di mandorle pelate
  • 1 albume (circa 35gr) a temperatura ambiente
  • 100gr di Eritritolo ridotto in polvere (o zucchero a velo di canna)
  • Mezzo cucchiaino di succo di limone
  • La scorza grattugiata finemente di mezza arancia biologica
  • Due gocce di olio di mandorle amare (opzionale j
  • Per la finitura
  • 1 cucchiaino di acqua e Eritritolo in polvere

Method

Facciamo i Ricciarelli senza zucchero

Per i Ricciarelli senza zucchero, come primo step dovrete ridurre in polvere l’Eritritolo  con l’aiuto di un frullatore da cucina o un macina caffè.

Dopo sbattete l’albume con una frusta a mano, fino a quando diventa schiumoso, non a neve, aggiungete l’eritritolo, il succo di limone, la scorza di arancia e la Farina di mandorle (e eventualmente l’olio essenziale di mandorle amare).

Mettete il composto a riposare in frigo almeno per 24 ore, avvolto nella pellicola. Più riposa più risulterà saporito, ma non fate riposare per più di tre giorni.
Cospargete il piano da lavoro con l’altro Eritritolo, formate un rotolino e ricavate da quest’ultimo circa 12 pezzettini , che andrete ad appiattire leggermente e a dare la  forma tipica dei Ricciarelli. Diponeteli in una teglia da forno rivestita di carta antiaderente e con  le dita leggermente inumidite con l’acqua bagnate la superficie dei Ricciarelli senza zucchero. Cospargeteli con abbondante Eritritolo in polvere ed infornate.
In forno statico a 150º per 6 minuti, alzate la temperatura a 170º e proseguite per altri 6 minuti, infine abbassate a 160º e cuocete ancora 6 minuti per un totale di 18 minuti.

Sfornate i Ricciarelli senza zucchero e cospargete con altro Eritritolo.
Fate raffreddare per un’ora i vostri Ricciarelli senza zucchero , trascorso questo tempo acquisteranno la consistenza perfetta, prima non toccateli perché saranno troppo morbidi.

L’Eritritolo per questa ricetta lo trovi QUI.


Recipe Gallery

Rispondi

Instagram

Loading...