Differenza tra Farina di Cocco & Cocco Rape’

Added on
Giugno 20, 2024
Added by
Simona

Differenza tra cocco rapè e farina di cocco.

Entrambi vengono prodotti dalla noce di cocco, ma hanno proprietà e utilizzi profondamente differenti.

Qual è la differenza tra il cocco rapè e la farina di cocco quindi? Spesso usati come sinonimi, ma non sono esattamente la stessa cosa.

Fermo restando il fatto che entrambi derivino dal famoso frutto esotico che in molti adorano e che rappresentino, quindi, un ingrediente particolarmente amato in cucina nella realizzazione di ricette dolci , ma anche salate (molte della cucina etnica).

Ma adesso scopriamo quali sono le caratteristiche.

La Farina di Cocco si ricava dalla polpa del frutto dopo essere stata disidratata e macinata finemente.

Il Cocco rapè, invece, a differenza della farina, ha una grana più grossa, si presenta come un mix di tante piccole scagliette. Anche questo non è altro che polpa del frutto disidratata, ma non raffinata.

Farina di cocco, proprietà e benefici

La farina di cocco è meno diffusa del cocco rapè. Si può utilizzare come ingrediente nella realizzazione di dolci e salati, sia da sola che addizionata ad altre farine.

La farina di cocco è senza glutine e quindi adatta all’alimentazione dei celiaci.

La farina di cocco, ottenuta macinando la polpa essiccata del cocco, ha una consistenza molto più fine del cocco rapè. In più, durante il suo processo di produzione, tutti i grassi vengono estratti, cosa che non avviene nel caso del cocco rapè.
Questo rende la farina di cocco un’opzione più leggera e meno calorica. Ciononostante, sia la farina che il cocco grattugiato conservano il gusto e l’odore caratteristici del cocco, risultando così estremamente versatili in cucina.

Infatti  i Valori nutrizionali variano tra i due ingredienti:

Questi quelli della Farina di Cocco:

Valore energetico (in kj/kcal)

1541 /  370

Grassi

13 g

di cui acidi grassi saturi

13 g

Carboidrati

26 g

di cui zuccheri

8 g

Fibra alimentare

33 g

Proteine

20 g

Sale

A un minore contenuto di lipidi , contiene fibre e sali minerali. Ha un basso indice glicemico ed è indicata per migliorare il transito intestinale, per l’alimentazione degli sportivi e persino dei bambini. Negli impasti assorbe molto di più del Cocco rape’, infatti ne serve circa un 25% in meno rispetto al rape’.

Cocco rapè:

Polpa essiccata grattugiata grossolanamente e meno raffinata, ma soprattutto non sgrassata. Quindi👇più kcal , più grassi, ma sapore più aromatico e dolce.

Valori nutrizionali medi

per 100 g

Valore energetico (in kj/kcal)

2716 /  660

Grassi

63 g

di cui acidi grassi saturi

55 g

Carboidrati

6.4 g

di cui zuccheri

6.4 g

Fibra alimentare

20 g

Proteine

6.2 g

Sale

0.08 g

Il cocco rapè si utilizza in cucina non solo come ingrediente, ma anche come elemento decorativo.

Si presta, inoltre, a ricette vegane e light sia dolci che salate .

Se pensi che questo articolo sia interessante, ricondividilo così da averlo sempre a portata di mano 🤗.

Se vuoi qualche consiglio ulteriore si dove trovare le migliori Farine di Cocco o Cocco Rapè scrivimi te ne parlerò volentieri.

Rispondi