Cannoli dolci all’uva

Cooks in
Circa 15 minuti totali
Dificulty
Facile
Serves
Due Cannoli grandi
Added on
Settembre 9, 2020
Added by

Cannoli dolci all’uva.

Croccanti fuori e cremosissimi dentro, questi Cannoli dolci all’uva con ripieno di Ricotta ed Uva Bianca, spadellata e dolcificata leggermente, sono un idea golosa, ma con le giuste calorie.
Il contrasto croccante cremoso, mi intriga tantissimo, così come la pasta fillo si abbina ad ogni ingrediente, grazie al suo sapore neutro e delicato.

Per Questa Ricettina così sfiziosa potrai personalizzarla con la frutta che più ami , ad esempio saranno perfette le pere, le mele , i fichi e le albicocche. Insomma vai in base alla stagionalità dei frutti.

Io essendo a Settembre ho scelto l’uva bianca, ma sarà perfetta anche quella nera e ancor meglio quella Fragola.

Ti lascio qui di seguito il procedimento con gli ingredienti, se esplichi questi Cannoli dolci all’uva ,mi farebbe piacere sapere il tuo parere 🙂.
Buon divertimento.


Ingredients

  • Due fogli grandi di pasta fillo
  • 130gr di Ricotta
  • Scorza di limone bio
  • 10gr di miele o sciroppo di Agave
  • 120gr di uva bianca dolce
  • Il succo di un limone
  • Un cucchiaino d8 sciroppo di agave o miele
  • Granella di mandorle o anacardi

Method

Facciamo i Cannoli Dolci

Per i Cannoli dolci all’uva , dovrai come prima cosa cuocere per circa 8 minuti l’uva in un padellino antiaderente con il succo del limone e il cucchiaino di sciroppo di agave.
Prendi la Ricotta, scolala bene e lavorala con la scorza di limone e lo sciroppo o il miele.

Dopodichè prendi i due fogli di pasta fillo e ripiegali in due, spennella i bordi con poco latte vegetale e farcisci con la Ricotta, l’uva spadellate e fatta raffreddare, la granella di mandorle o anacardi e avvolgi. Facendo attenzione a sigillare bene i bordi.
Cuoci in padella antiaderente per circa 7/8 minuti, girando i cannoli dolci all’uva, non appena vedi che prendono colore.
In alternativa potrai cuocere i Cannoli in forno caldo ventilato a 175º per circa 10 minuti.

Servi subito, dopo aver guarnito con granella di mandorle o anacardi.


Recipe Gallery

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: